LA FONDAZIONE ROTARY

  • alt text
La Fondazione del Rotary International è un'associazione senza fini di lucro che riceve contributi annuali a sostegno dei programmi educativi e umanitari attuati dai club e dai distretti.

L'idea di Arch Klumph di un fondo volto a “fare del bene nel mondo” è stata il seme che ha fatto germogliare la Fondazione Rotary nel
1917
.
Grazie alla sua visione, al suo instancabile impegno e alla straordinaria generosità dei Rotariani di tutto il mondo, quel fondo si è trasformato in una delle fondazioni umanitarie mondiali leader.

I contributi sono destinati al
Fondo Programmi
(che offre sussidi e sovvenzioni tramite i programmi della Fondazione) e al
Fondo Permanente
(un fondo di dotazione di cui solo i guadagni sono spesi a favore dei programmi).
I contributi versati dai Rotariani vanno a beneficio dei programmi educativi e umanitari; club e distretti, successivamente, fanno domanda di sovvenzioni per intraprendere progetti di servizio in tutto il mondo. La missione della Fondazione Rotary è quella di sostenere gli sforzi del Rotary International nel conseguire lo scopo del Rotary e nel promuovere l'intesa e la pace tra i popoli mediante programmi culturali, educativi e umanitari condotti a livello sia locale che internazionale.

Durante gli ultimi 100 anni, la Fondazione ha destinato
3 miliardi di dollari a progetti sostenibili e capaci di cambiare in meglio la qualità della vita
.

Il Rotary è impegnato in
sei aree d'intervento
per creare relazioni internazionali, migliorare vite e creare un mondo migliore per sostenere i nostri sforzi volti a edificare la pace.

Le sue aree d’intervento:

- promuovere la Pace;
- combattere le malattie;
- fornire acqua potabile;
- proteggere madri e bambini;
- sostenere l’istruzione;
- sviluppare le economie locali.